Uccidi il padre - Sandrone DazieriDici Sandrone Dazieri e di solito dici Gorilla, ma non in questo caso: il nuovo libro dello scrittore di Cremona è infatti un thriller dal titolo Uccidi il padre, edito da Mondadori.
La storia raccontata in questo romanzo ruota attorno alla scomparsa di un bambino in un parco alla periferia di Roma. Sua madre è stata trovata morta poco lontano dal luogo in cui il piccolo è stato avvistato per l’ultima volta. Decapitata. I primi sospetti cadono sul marito della donna, che si pensa abbia ucciso lei e quindi il figlio, occultando il cadavere. Ma Colomba Castelli, al momento fuori servizio, pensa che le cose non stiano così. Dopo un tragico evento a cui ha assistito impotente, Colomba si è presa un congedo, ma dentro di lei l’animo del poliziotto è sempre vivo e il suo capo le chiede di lavorare al caso senza dare nell’occhio. La mette perciò in contatto con Dante Torre, noto anche come “l’uomo del silos”, un esperto di persone scomparse e abusi infantili. Un uomo dalle incredibili capacità deduttive ma anche dominato da fobie e paranoie. Da bambino, infatti, Dante era stato rapito e costretto a crescere chiuso dentro un silos: il suo unico contatto col mondo era il misterioso individuo che si faceva chiamare “Il Padre”. Adesso la richiesta di Colomba lo obbligherà a confrontarsi con il suo incubo peggiore. Perché tutto nella scomparsa del bambino fa pensare proprio al “Padre”. Ma se è così, perché il suo carceriere è tornato a colpire dopo tanto tempo? E Colomba può veramente fidarsi dell’intuito di Dante, o questi la sta conducendo a caccia di fantasmi?

Venduto – sembra – già in sei paesi, Uccidi il padre è atteso in libreria il 27 maggio 2014. Nell’attesa vi lasciamo qui sotto il video promozionale.

Uccidi il padre – Sandrone Dazieri

Uccidi il padre – Sandrone Dazieri:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno