Tutto ciò che resta di T. R. RichmondIn uscita per Longanesi Tutto ciò che resta, romanzo di T. R. Richmond che ha già fatto discutere ancora prima della pubblicazione per via del quadro ben poco lusinghiero che viene fatto di certa gioventù e stili di vita londinesi e che rappresenta un inquietante tuffo nei misteri che possono nascondersi dietro le persone che apparentemente sembrano “normali” e felici.

T. R. Richmond si è preparato a fondo per poter entrare nella mente di una venticinquenne vitale che passa i suoi giorni in una metropoli come Londra e per farlo, stando a sue dichiarazioni alla stampa, ha letto per un anno intero moltissimi settimanali e mensili femminili in modo da comprendere meglio alcuni aspetti di quell’universo. Il frutto è la trama che andiamo a svelare ora:

Quando il cadavere di Alice Salmon viene avvistato nel fiume che passa accanto alla sua città natale, sono in molti a essere sorpresi e addolorati: sembrava la classica ragazza piena di passione per il lavoro e di voglia di vivere, era andata ad abitare a Londra ed era soddisfatta del lavoro e di come procedevano le cose. E poi il ritorno al paese e la morte.
Che non è stata accidentale, si scoprirà poco dopo, così come si scopriranno gli alti tassi di alcol e cocaina nel sangue.

Quali erano i segreti di Alice e come è morta?
A rispondere a queste domande proverà un suo ex professore, l’ormai anziano antropologo Jeremy Cooke, che si propone di farlo con un metodo tanto strano quanto probabilmente efficace.
Il professore intende infatti raccogliere ogni traccia lasciata online da Alice, ogni post, ogni commento, ogni status, così come anche i possibili diari cartacei, le lettere e ogni traccia lasciata dalla ragazza, ricostruendo il quadro di una intera vita per far luce sulla morte.

Ma quali sono i reali motivi di Cooke? E perché cerca di proseguire sulla sua strada dopo che perfino i parenti di Alice si son detti contrari?

Richmond ha spiegato che certi accorgimenti, quali appunto la lettura di molte riviste femminili, non gli sono serviti solo per tentare di comprendere di più Alice e la sua vita, ma li ha impiegati anche per ricavare vari dettagli (liste di ascolti musicali, gusti in vari campi…) che rendessero più credibile tutto quel che Cooke ricaverà durante la sua indagine.

I primi commentatori che hanno avuto la possibilità di leggere delle advance copy hanno già espresso parecchie similitudini e accostamenti a L’amore bugiardo, per via dell’opera di scavo nei confronti di una parvenza di normalità dietro la quale albergano misteri e segreti: fra poco potremo verificare anche tutti noi quanto ha saputo scavare nel profondo T. R. Richmond.

Tutto ciò che resta – T. R. Richmond

Tutto ciò che resta – T. R. Richmond:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno