Comincia con una grafica rinnovata il 2009 per il Thriller Cafè, sperando che i vecchi visitatori la trovino migliore della precedente e i nuovi siano invogliati a rimanere da queste parti. In ogni caso, state sicuri che il sottoscritto cercherà di investire il più possibile del suo tempo libero per far prosperare il locale e renderlo un posto “di fiducia” per tutti quanti amano il thriller, come lettori e come scrittori.

Guardando indietro a quanto accaduto nel 2008, invece, posso solo essere contento. Da aprile a dicembre le pagine viste sono quintuplicate e la stima degli addetti ai lavori è cresciuta. Thriller Cafè si sta ritagliando il suo piccolo spazio tra i siti d’informazione dedicati alla letteratura gialla/thriller e il tutto grazie solo all’impegno quotidiano che è facile profondere quando c’è passione.
Recentemente degli articoli sono stati scritti da collaboratori (che ringrazio), ma il blog conserverà ancora parte della sua dimensione “personale” per quanto riguarda le recensioni.

Per il futuro, tuttavia, mi piacerebbe aprire anche al cinema, argomento sempre trascurato per il semplice motivo che non sono affatto esperto. Se c’è qualcuno che ritiene di avere le qualità necessarie e sufficiente voglia di fare, può scrivermi a riguardo a postmaster@thrillercafe.it.

Per quanto riguarda i prossimi giorni, infine, state in allerta: se il mondo del thriller risponde all’appello, ci saranno novità interessanti…

Buon 2009 thriller a tutti,
il barman 😉

ah!, la classifica dei top commentators con l’anno nuovo si azzera, quindi sotto coi commenti (che chi è in classifica guadagna un link dalla mie pagine)