The Chemist: La specialista di Stephenie MeyerÈ arrivato nelle librerie italiane dal 24 novembre The Chemist: La specialista, il nuovo romanzo di Stephenie Meyer pubblicato da Rizzoli con la traduzione di Rosa Prencipe ed Elisa Finocchiaro.

Dopo aver frequentato in precedenza il genere young adult paranormal con la sua saga di enorme successo, Twilight, Stephenie Meyer si è confrontata con la fantascienza ne L’ospite e ora tenta di differenziare ancora di più la sua produzione.

The Chemist: La specialista è infatti non solo un thriller/spy story con sostanziose dosi d’azione, ma ha come protagonista un’eroina con qualche anno in più rispetto alla media dei precedenti personaggi di questa scrittrice americana.
Non manca, come sempre, una robusta dose di romance, sotto forma di una inaspettata storia d’amore che potrebbe mettere nei guai la donna in fuga protagonista del romanzo.

The Chemist: La specialista è stato accolto in USA e Gran Bretagna con recensioni altalenanti ma sostanzialmente positive, che tendono a sottolineare i vari difetti che da sempre connotano la scrittura della Meyer ma fanno anche notare una buona gestione della tensione in un’opera leggera e di puro intrattenimento, che può divertire per qualche ora.

La Specialista è una donna che ha lavorato per gli USA in qualità di agente in una di quelle proverbiali organizzazioni così segrete da non avere nemmeno un nome. E ora anche lei è costretta a non avere più un nome: molto esperta e al top della professione nel suo campo, è venuta a conoscenza di alcuni segreti che tali dovevano rimanere e ora i suoi ormai ex capi vogliono a tutti i costi metterla a tacere, uccidendola immediatamente.

Ecco quindi che la Specialista deve rinunciare al suo nome e assumere varie identità che cambia di volta in volta mentre è in fuga, sempre in movimento perché rimanere a lungo in uno stesso posto significherebbe essere rintracciata dall’agenzia. Una fuga solitaria, visto che l’unica persona di cui si fidava è stata uccisa.

Finalmente, nel corso dei suoi spostamenti, le viene offerta una possibilità per riuscire a mettersi in salvo: dovrà svolgere un ultimo lavoro adatto alle sue abilità e conoscenze. Lei accetta, ma le cose si complicano subito in quanto si innamora perdutamente di un uomo: una passione improvvisa che rischia di mettere a repentaglio la sua possibilità di salvezza. Fra torture, spionaggio e crimini la Specialista sarà obbligata a puntare tutto sulla sua bravura e sulle sue capacità, sperando di uscire indenne da una situazione fin troppo complessa e pericolosa.

Forte dello stratosferico successo di Twilight e di svariati milioni di copie vendute in tutto il mondo, crediamo che Stephenie Meyer possa permettersi due cose: da una parte ignorare le critiche negative, che comunque in molti casi si sono semplicemente appiattite su due o tre concetti base.

Dall’altra parte può sperimentare tutti i cambiamenti di genere e tono che vuole, sicura che eventuali fallimenti non significheranno di certo la rovina economica.
Non sono vantaggi di poco conto.

The Chemist: La specialista – Stephenie Meyer

Clicca qui sotto per leggere qui il primo capitolo gratis!