Sherlock Holmes in Italia a cura di Luigi PachìMondadori pubblica Sherlock Holmes in Italia, una antologia di racconti apocrifi ispirati al più noto personaggio creato da Arthur Conan Doyle. La raccolta appare nella collana Il Giallo Mondadori Sherlock, è stata curata da Luigi Pachì, uno dei massimi esperti in materia, e comprende nove opere brevi di altrettanti scrittori italiani.

Sherlock Holmes continua ad apparire in vari racconti e romanzi a distanza di più di un secolo dalla sua “nascita”, avvenuta nel 1891 nel racconto Uno scandalo in Boemia, apparso su The Strand Magazine, e il personaggio ha conosciuto una seconda giovinezza anche grazie ai recenti exploit cinematografici e televisivi.

Non passa anno che questo grandissimo investigatore non appaia in qualche pubblicazione e l’ultima volta che ne abbiamo parlato qui su Thriller Café è stato in occasione de L’arte nel sangue di Bonnie MacBird.

La raccolta Sherlock Holmes in Italia è la ristampa parziale dell’antologia apparsa, sempre con lo stesso titolo, nel numero 2 della collana Omnibus di Delos Books, che conteneva ben 16 racconti. Di quel gruppo, nella presente pubblicazione Mondadori ne appaiono nove:

Il caso dell’unicorno nero di Elena Vesnaver;
Il colore dei fiori di Fabio Vaghi;
Il gioco è cominciato, Holmes! di Patrizia Trinchero;
L’avventura del maratoneta italiano di Enrico Solito;
L’avventura dell’enigma da Krakatoa di Gianfranco Sherwood;
Sherlock Holmes e la sfida dell’astrologo di Samuele Nava;
L’avventura della corsa Londra-Brighton di Luca Martinelli;
La presa del sangue di Cristian Fabbi;
L’avventura del licantropo di Stefano Attiani.

Si tratta di opere che, pur cercando di giocare nel pieno rispetto delle regole consolidate del canone sherlockiano, propongono soluzioni e variazioni di sicuro interesse per gli appassionati, e fra questi racconti possiamo trovare anche alcuni vincitori dello Sherlock Magazine Award.
Chiudiamo riportandovi la presentazione di Sherlock Holmes in Italia:

C’è un detective a Londra, uno che risolve i casi con la sola arma della logica. Fuma la pipa, suona il violino, e di tanto in tanto ricorre a qualche soluzione chimica per alleviare la noia. Ha un compagno d’avventure, un dottore, che annota per i posteri i suoi trionfi investigativi, insieme ai fallimenti della polizia.
Benvenuti nel mondo di Sherlock Holmes. Dove, a partire da questi elementi essenziali, le variazioni possibili sono infinite.

Che cos’hanno in comune un licantropo che si aggira nella brughiera scozzese, una corsa automobilistica da Londra a Brighton, l’assassinio di un principe straniero e uno strano reperto proveniente da Krakatoa? Di per sé, niente. Tranne il fatto che al 221B di Baker Street, nella metropoli magica e nebbiosa, c’è appunto un detective capace di svelare tutti questi enigmi.

L’unico mistero che non sarà mai svelato – e lo testimonia una volta di più questa sorprendente raccolta di imprese sherlockiane made in Italy – è quello, insondabile, della sua mente eccezionale.

Sherlock Holmes in Italia – AA. VV. a cura di Luigi Pachì

Sherlock Holmes in Italia – AA. VV. a cura di Luigi Pachì:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno