Senza ragione apparente di Grazia VerasaniFeltrinelli pubblica Senza ragione apparente, nuovo romanzo di Grazia Verasani avente come protagonista l’investigatrice privata Giorgia Cantini, un personaggio che, libro dopo libro, accumula sempre di più un successo meritatissimo e che conferma la poliedricità di questa brava autrice.

Se è vero che i migliori thriller e gialli oltre a intrattenerci ed emozionarci riescono a farci riflettere sulla condizione umana e sulla società contemporanea, questo avviene in modo ancora più deciso nelle indagini di Giorgia Cantini, una investigatrice che si occupa di casi che molto spesso sono lo specchio di disagi e problematiche sociali di grande emergenza e interesse.
E anche Senza ragione apparente non si sottrae a questo impegno, andando a scavare nei suicidi degli adolescenti, nei loro rapporti coi coetanei e con le famiglie e infine nell’ipocrisia di molti legami…

Giorgia Cantini, investigatrice privata, convive da qualche mese con Luca Bruni, il capo della Omicidi, che ha un figlio sedicenne da un precedente rapporto, Mattia. Lei e Luca stanno ancora studiandosi e conoscendosi, e cercano entrambi di capire meglio un rapporto che presenta ancora molte incognite.
E in questa fase di incertezze, ambiguità e scoperte Giorgia accetta di occuparsi di un caso molto difficile, il suicidio di un diciassettenne, Emilio.

La madre del ragazzo, a otto mesi dal tragico evento, non riesce a rassegnarsi e non le basta il breve messaggio lasciato da Emilio: “sono stanco”.
Giorgia si avventura quindi in un mondo fatto di scuola, musica, le prime cotte, padri e madri, insegnanti, l’occasionale spinello, la Rete e tanta ansia per il futuro. Man mano che prosegue con le indagini impara a conoscere sempre meglio l’universo adolescenziale.

Arriva purtroppo un secondo suicidio sospetto e, sullo sfondo di una Bologna grigia e malinconica, Giorgia comincia a sospettare che sia accaduto qualcosa di tragico che lega i due casi. Crollano le facciate delle famiglie modello di questi adolescenti e regna la confusione e una crisi di valori che è sempre più profonda e rispecchia quella del Paese tutto.
Mattia riuscirà ad aiutarla a comprendere meglio i ragazzi di cui si sta occupando, ma potrebbe non bastare a far luce sui due casi…

Scrittrice, autrice di teatro, cantautrice e sceneggiatrice, Grazia Verasani ha accumulato nel corso degli anni titoli importanti in vari campi e sembra non riposarsi mai.
Giorgia Cantini è un personaggio importante all’interno del thriller italiano e, pur capendo la sua giustissima voglia di occuparsi anche di altro, ci piacerebbe leggere un numero maggiore di indagini di questa investigatrice.

Senza ragione apparente – Grazia Verasani

Senza ragione apparente – Grazia Verasani:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno