Chi è senza peccato di Jane HarperBompiani, pubblicando Chi è senza peccato di Jane Harper, ci offre una interessante variazione di dieta letteraria, allontanandosi dai consueti luoghi del crimine (USA, Inghilterra, Grande Nord, Francia…) ai quali siamo abituati da tempo, e portandoci in Australia per un thriller a tinte forti e dalla temperatura intollerabile.

Romanzo d’esordio per Jane Harper, Chi è senza peccato è uscito in lingua originale nel 2016 con il titolo di The Dry e arriva in Italia con la traduzione di L. Matteoli.
Nata a Manchester, Jane Harper si è trasferita in Australia a soli otto anni e lì ha intrapreso una carriera come giornalista. Chi è senza peccato si è aggiudicato il Victorian Premier’s Literary Award quale miglior manoscritto inedito nel 2015 ed è fra i candidati per l’Australian Indie Book Awards Debut Fiction. Il titolo ha riscosso molto interesse anche all’estero e i diritti sono stati venduti in più di una ventina di Paesi.

Come spesso accade per le storie ambientate in Australia, anche in Chi è senza peccato il paesaggio gioca un ruolo fondamentale. Ci troviamo infatti nell’outback, l’insieme delle aree interne, semi-desertiche, scarsamente popolate e molto distanti dai maggiori centri abitati. E a peggiorare la situazione occorre fare i conti con una siccità straordinaria e feroce, che sta mettendo in ginocchio la terra e i suoi abitanti, conducendo più di una persona alla disperazione.

L’agente federale Aaron Falk parte da Melbourne per tornare a Kiewarra: un suo vecchio amico, Luke Hadler, è morto e lui vuole essere presente al funerale, sebbene circa venti anni prima si fosse allontanato dalla cittadina, non più gradito da parte della cittadinanza a causa di vicende che ormai reputa sepolte e dimenticate.

Tutto lascia pensare a un momento di follia, dettato probabilmente dalla terribile siccità che sta sconvolgendo Kiewarra, anche dal punto di vista economico. Luke, sconfortato dall’assenza di pioggia che minaccia di rovinare la regione, ha ceduto alla pressione e, dopo aver ucciso sua moglie e il figlio, si è suicidato, lasciando in vita solo Charlotte, la più piccola della famiglia.

Si tratta di un evento che potrebbe destabilizzare definitivamente la comunità locale e il padre di Luke chiede ad Aaron di indagare sulla vicenda, minacciando di riportare a galla il mistero della morte di Ellie Decacon, una sedicenne morta molti anni prima in circostanze poco chiare.

Seppur controvoglia, Aaron comincerà a indagare, coadiuvato da Raco, un giovane poliziotto locale sveglio e intraprendente. I due cominceranno ben presto a scoprire antichi segreti e riaprire vecchie ferite, portando il paese a confrontarsi con il suo passato.

Chi è senza peccato dovrebbe essere adattato per il grande schermo a cura della Pacific Standard, la casa di produzione di Reese Witherspoon che ha prodotto anche L’amore bugiardo.

Chi è senza peccato – Jane Harper

Chi è senza peccato – Jane Harper:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno