Saxa Rubra di Danila Comastri MontanariGli amanti del giallo storico hanno nuova occasione di far festa con la pubblicazione di Saxa Rubra di Danila Comastri Montanari da parte di Mondadori: tornano quindi il senatore Publio Aurelio Stazio e le sue indagini, che questa volta si concentrano su una serie di fatti che lo riguardano molto da vicino.

Capita molto spesso di leggere, anche sulle pagine elettroniche di Thriller Café, qualche cenno riguardante la lunga e gloriosa carriera di qualche scrittrice nominata più o meno unanimemente come regina del thriller e quindi, a maggior ragione, ci sentiamo quindi di voler festeggiare i venticinque anni di esistenza della serie dedicata a questo senatore romano.

Esatto: è ormai un quarto di secolo che l’infaticabile e brava Danila Comastri Montanari continua a creare affascinanti casi per il suo personaggio più famoso: la prima indagine di Publio Aurelio risale infatti all’ormai distante 1990, con Mors tua, apparso nella collana Il giallo Mondadori (numero 2161) e quindi ristampato più volte da Hobby & Work, romanzo che fra l’altro ha vinto il Premio Tedeschi sempre nel 1990.

Da allora il senatore è rimasto sempre molto affaccendato fra crimini, omicidi e intrighi, ha recentemente festeggiato il suo passaggio da Hobby & Work agli Omnibus Mondadori, nel 2011 con Tabula Rasa. Andiamo a vedere dove andrà a curiosare questa volta questo ricco, intelligente ed eccentrico senatore…

Publio Aurelio Stazio sembra finalmente intenzionato a seguire uno stile di vita più sobrio, lontano dagli eccessi, vizi e particolarità dei decenni precedenti, ma anche se l’uomo sembra aver fatto finalmente i conti con il passato è lo stesso passato a non aver ancora chiuso con lui: una serie di omicidi provoca scalpore e preoccupazione a Roma e proprio lui sembra essere l’elemento che collega fra loro tutti i cadaveri.

Le vittime infatti sono tutte delle donne, di varia estrazione sociale e molto diverse fra loro, con le quali Publio Aurelio aveva avuto in passato rapporti intimi. Ecco quindi che il senatore si mette in azione e comincia a indagare sul passato di queste donne: sapendo di essere estraneo agli omicidi cerca nelle loro vite qualche altro indizio, qualche traccia comune che possa permettere di identificare il colpevole.

Purtroppo il tempo stringe: il suo amico Claudio, imperatore di Roma ormai provato dalla vecchiaia, è debole e non può proteggerlo o aiutarlo come vorrebbe, e gli avversari politici di Publio Aurelio Stazio ne approfittano per cercare in tutti i modi di addossare le colpe a lui ed estrometterlo dal Senato e, se possibile, farlo anche dichiarare nemico di Roma…

Saxa Rubra segue Pallida Mors, pubblicato nel 2013, ed è il diciottesimo volume delle indagini di questo personaggio, per la massima parte pubblicate da Hobby & Work nella collana Publio Aurelio, un investigatore nell’antica Roma.

Saxa Rubra – Danila Comastri Montanari

Clicca qui sotto per leggere qui il primo capitolo gratis!