Ragdoll di Daniel ColeLonganesi ha recentemente pubblicato uno dei thriller più discussi del 2016, Ragdoll di Daniel Cole, un romanzo i cui diritti sono stati aspramente contesi in occasione della London Book Fair dello scorso anno, creando aste agguerrite e molte discussioni.
Apparso in lingua originale nel gennaio 2017 per Orion Books, Ragdoll arriva a noi con la traduzione di Michele Fiume ed è il primo titolo della nascente serie dedicata al detective William Fawkes.

L’esordio letterario di Daniel Cole fa parte di un contratto di pubblicazione molto ben pagato e che per ora prevede, oltre a Ragdoll, altri due volumi.
Al tempo della firma la notizia ebbe particolare rilievo su testate inglesi quali il Guardian, con dichiarazioni comprensibilmente entusiastiche da parte del senior editor di Orion Books che parlò di “prossimo grande nome nella crime fiction, con una lunga ed emozionante carriera davanti a sé”.

Protagonista del ciclo che ha inizio con Ragdoll è il detective della Met Police di Londa William “Wolf” Fawkes che, vediamo se indovinate, ha un passato problematico e torturato. Sua nemesi in questo romanzo sarà, vediamo se indovinate per la seconda volta, un serial killer dal modus operandi particolarmente morboso.
Non potendo aspettarci originalità, possiamo però puntare sulla qualità della scrittura, che oltre al contratto con la casa editrice ha fruttato a Daniel Cole anche l’interessamento di una casa di produzione televisiva.

William Fawkes è uno dei detective di maggior talento della polizia inglese ed è grazie ai suoi sforzi che il più letale e prolifico serial killer della storia di Londra, Naguib Khalid, conosciuto anche come Cremation Killer per intuibili motivi. Il processo all’assassino si tramuta però in disastro per Wolf: emergono parecchi dubbi sull’operato dell’investigatore e, fra accuse di manomissione delle prove, brutalità della polizia e anche alcuni sospetti di abusi nella vita privata e nel matrimonio di Fawkes, il killer viene messo in libertà.

Wolf non ci sta e aggredisce violentemente Khaled nell’aula del tribunale, guadagnandosi così l’internamento in un ospedale psichiatrico. Sarà ben magra consolazione per il detective il fatto che poco tempo dopo il Cremation Killer è sorpreso con il corpo carbonizzato di una giovane ragazza: Fawkes esce dalla clinica e riprende a lavorare, ma sia la sua carriera che la vita privata sono ormai distrutte e divorzia anche dalla moglie.

Quattro anni dopo gli eventi del tribunale, Wolf è coinvolto in una indagine che si preannuncia ancora più complessa: in un caseggiato che sorge di fronte a quello nel quale vive il detective è stato rinvenuto un cadavere. O meglio, un corpo composto con parti anatomiche di ben sei persone differenti che, come una bambola di pezza che ispira il titolo del romanzo, è tenuta sospesa da vari fili e con un braccio indica l’appartamento dello stesso Wolf.

Quello stesso giorno Andrea, reporter molto ambiziosa e, fra l’altro, riceve delle fotografie della scena del crimine e una lista di sei nomi comprensiva delle date in occasione delle quali il serial killer vuole uccidere queste persone. Ultimo nome della lista: William Fawkes.

Ragdoll – Daniel Cole

Ragdoll – Daniel Cole:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno