Private Games - James Patterson e Mark SullivanA ridosso delle Olimpiadi di Londra 2012 arriva in Italia in questi giorni Private Games, thriller di James Patterson e Mark Sullivan. Si tratta del secondo capitolo della serie Private London (il primo √® uscito solo in UK e Australia), costola della saga principale Private con protagonista Jack Morgan (anch’essa arrivata intanto a due volumi in America), e a cui ne seguir√† nel 2013 una nuova ambientata a Berlino (Private Berlin). Il libro vede la Private, la pi√Ļ importante agenzia investigativa del mondo, impegnata nell’arduo compito di garantire la sicurezza delle Olimpiadi di Londra 2012. Sono quattrocento gli agenti assegnati alla missione: i migliori e pi√Ļ tecnologicamente avanzati al mondo, giunti nella capitale inglese per assicurarsi che non accade nulla agli oltre diecimila atleti che rappresentano tutti i paesi del mondo. A poche ore dalla cerimonia di inaugurazione, per√≤, un importante membro del comitato organizzatore e la sua amante vengono uccisi. E l’assassino non sembra intenzionato a fermarsi…

E’ innegabile che il pretesto delle Olimpiadi 2012 fa apparire questo libro come una grossa operazione commerciale (e Patterson – con le sue innumerevoli “collaborazioni” – √® una macchina da best seller), ma negli Stati Uniti comunque il giudizio dei lettori √® stato mediamente buono (3.4 su 5 su Amazon.com). Sar√† un bel romanzo o no? Siamo curiosi di conoscere i vostri pareri se lo leggerete…

Private Games, di James Patterson e Mark Sullivan: acquistalo su Amazon!