La passione per il delittoDe La passione per il delitto abbiamo parlato qualche giorno fa, e oggi vi segnalo questa bella iniziativa collegata alla rassegna: Poesia dorsale gialla e noir. L’idea originaria è di un graphic designer e fotografo, Silvano Belloni, e di una giornalista Antonella Ottolina: mettere impilati libri in modo che i dorsi formino una poesia. In occasione del festival La passione per il delitto, la sfida è comporre con i volumi della nostra biblioteca brevi storie gialle, noir, poliziesche…
Ogni composizione deve essere fotografata e poi mandata per mail alla segreteria del festival, all’indirizzo redazione@lapassioneperildelitto.it.
Tutte le poesie ricevute entro il 10 ottobre saranno stampate ed esposte al festival, e l’11 ottobre saranno scelte le tre più belle i cui autori riceveranno premi in libri. Inoltre l’intera photogallery delle poesie dorsali noir sarà consultabile sul sito del festival, in una sezione dedicata e permanente.

Io sono già all’opera: con i titoli che fanno capolino dalla mia libreria, ne uscirà di certo qualcosa di molto sanguinario…