Orphan X di Gregg HurwitzBookme si assicura un buon colpo editoriale portando in Italia con tempestività Orphan X, nuovo romanzo del prolifico Gregg Hurwitz, uscito in originale a inizio anno con lo stesso titolo e tradotto in italiano da M. Rinaldi.
Il romanzo, nato sulla falsariga di modelli narrativi quali la saga cinematografica di Jason Bourne, ha incontrato un immediato successo in patria, scalando velocemente parecchie classifiche di vendita e diventando un titolo tradotto in circa una ventina di lingue.

Gregg Hurwitz è sulla scena letteraria da poco prima dell’inizio del nuovo millennio: ha pubblicato il suo primo titolo nel 1999 (The Tower) e con Orphan X giunge a firmare il quindicesimo volume in una carriera che non si limita al solo mondo dei romanzi.
Hurwitz ha infatti all’attivo anche molte sceneggiature di fumetti sia per DC Comics che per la Marvel, collaborazioni con il mondo della televisione (la serie televisiva V) e con il cinema.

Evan Smoak sembra un tipo ordinario, uno scapolo molto schivo, apparentemente privo di legami, con un fisico atletico, una persona sola che ama l’ordine e la pulizia e conduce una vita apparentemente abitudinaria. Ma Evan in realtà ha fatto parte del programma Orfani, è stato addestrato per affrontare scontri corpo a corpo, per reagire sempre con prontezza immediata e mantenere continuamente la lucidità necessaria per obbedire agli ordini. Solo grazie a uno degli uomini che l’hanno addestrato Evan è riuscito a conservare intatto il suo lato umano evitando di trasformarsi completamente in una macchina per uccidere.

E quando il progetto Orfani è stato cancellato Evan si è dato alla macchia, trasformandosi in un ricercato internazionale e diventando Nowhere Man, un “signor nessuno” che grazie alla sua preparazione psicofisica è in grado di intervenire per riuscire a risolvere le situazioni più problematiche.

Evan, o Orphan X o ancora, Nowhere Man, può essere raggiunto solo attraverso un numero di telefono, lo si può chiamare solo una volta e solo se la situazione è disperata e nessuna altra soluzione possibile. Orphan X interverrà, memore di uno dei comandamenti che ha ancora ben fissi nella mente: non far morire un innocente. Si è trasformato da cacciatore in fuggitivo, ma anche da arma al servizio di poteri lontani e misteriosi a uomo in grado di proteggere i bisognosi e intervenire per cercare di rendere il mondo un posto migliore.

Il successo istantaneo di Orphan X ha cambiato in modo significativo la vita di Gregg Hurwitz: dal romanzo verrà tratta una riduzione cinematografica la cui sceneggiatura sarà firmata proprio dallo stesso Hurwitz.
Accanto a questo incarico lo scrittore ha anche firmato un contratto con parecchi zero per trasformare il titolo in una serie, con tre nuove uscite da qui al 2020.

Orphan X – Gregg Hurwitz

Orphan X – Gregg Hurwitz:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno