Non fidarti di Peter Pan di John VerdonPiemme continua a portare in Italia gli ottimi thriller di John Verdon e tocca ora al suo quarto romanzo, Peter Pan Must Die, apparso in originale nel 2014 e tradotto ora come Non fidarti di Peter Pan.
A Thriller Café non sappiamo dirvi più di tanto su Peter Pan, ma di sicuro ci fidiamo da tempo di John Verdon, per la precisione dal 2011, quando ci colpì favorevolmente con il suo esordio, L’enigmista.

Da allora ogni sua nuova uscita ha confermato quanto di buono si poteva pensare su questo scrittore e sul suo protagonista, Dave Gurney, poliziotto di grande esperienza del NYPD che, ritiratosi, passa il tempo della sua pensione continuando a fare quel che sa fare, ovvero occupandosi di casi molto difficili.
E a confermare tono e contenuti della serie arriva ora Non fidarti di Peter Pan, che mette nuovamente alla prova l’abilità di Gurney con una indagine delicata e di alto profilo.

Da quando Dave Gurney è finalmente andato in pensione sembra lavorare più che mai: poliziotto pluridecorato del NYPD, accetta di occuparsi di casi difficili e apparentemente insolvibili, non tanto per bisogno di denaro quanto per amore del processo investigativo in sé e per una insopprimibile tendenza a cercare il pericolo e la sfida. Tendenza che sua moglie non riesce a sopportare, così che ogni volta che Gurney comincia a occuparsi di qualche nuovo caso la donna perde le staffe molto facilmente.

E come sempre accade con Dave Gurney, anche questa indagine si presenta di alto livello e molto ostica. Carl Spater, candidato per il ruolo di governatore dello stato di New York, è stato ucciso in una occasione simbolica e di grande esposizione mediatica quale il funerale di sua madre, mentre l’uomo pronunciava l’orazione funebre. Per questo omicidio è stata sbrigativamente condannata la moglie di Spalter, con una sentenza che non convince e che sembra essere stata manipolata ad arte per trovare velocemente un colpevole.

Dave Gurney scoprirà ben presto che la realtà è diversa dalle sbrigative condanne dei tribunali: l’assassino è ancora in libertà, è spietato e ben organizzato e non esiterà a colpire di nuovo.
Peter Pan, questo il soprannome che si è scelto il killer tanto feroce quanto intelligente, e per riuscire a scovarlo e cercare di metter fine alla scia di sangue a Gurney non rimarrà che trasformarsi da inseguitore in inseguito e diventare il prossimo target di Peter Pan.

Prima di conoscere il successo come scrittore, John Verdon ha diretto alcune agenzie pubblicitarie a New York. L’esordio con L’enigmista lo ha immediatamente piazzato sulla mappa mondiale del thriller, con ottimi risultati di vendita e traduzioni in più di una ventina di Paesi. Piemme ha pubblicato tre romanzi di Verdon, con le traduzioni di Alfredo Colitto: Il castigo (2012), Il sonno del diavolo (2014) e il presente Non fidarti di Peter Pan.

Non fidarti di Peter Pan – John Verdon

Non fidarti di Peter Pan – John Verdon:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno