- Vota! -

12345
Loading...Loading...

Lo spettro – Jo Nesbø

| 24 luglio 2012 | Lascia una deposizione
Archiviato in Libri novità | Etichettato con

La serie di Harry Hole si riallinea alle pubblicazioni internazionali anche in Italia: esce infatti in questi giorni Lo spettro, nono volume dedicato da Jo Nesbø al suo personaggio più famoso.
Gjenferd (in inglese: Phantom), che è stato di recente incluso nella shortlist del Dagger Award, viene pubblicato nel nostro paese da Einaudi, a cui sono passati i diritti di Nesbø a partire dal precedente Il leopardo (in precedenza l’editore italiano era Piemme); la traduzione è di Eva Kampmann.
La trama ve la riporto qui di seguito:

Sono passati tre anni da quando Harry Hole è andato via. Via da Oslo, via dalla Centrale di polizia, via dalla donna che ha amato e ferito troppo, e troppe volte. Ma dai suoi fantasmi no, da quelli non è riuscito a fuggire: l’hanno inseguito a Hong Kong e ora lo reclamano, e Harry non può non rispondere, non può non tornare. Oleg, il figlio di Rakel, il ragazzo che lui ha cresciuto come fosse anche figlio suo, è in carcere. Accusa: l’omicidio di Gusto Hanssen, il suo migliore amico. Movente: secondo gli investigatori, un regolamento di conti nel mondo della droga. Ma Harry non ci crede. Oleg, il suo Oleg, il bambino che lo teneva per mano e lo chiamava papà, può essere diventato un tossicodipendente, ma non un assassino. E a lui non resta che correre a casa, correre contro il tempo, in cerca di una verità diversa da quella già decretata. Una verità che si nasconde tanto nelle maglie dei sentimenti più profondi che legano le persone, quanto nei quartieri dello spaccio, con l’ombra misteriosa di un nemico inafferrabile che lo vuole morto.

Se volete iniziare a darci un’occhiata, sul sito dell’editore è possibile leggere anche un estratto del romanzo (PDF).

Lo spettro, di Jo Nesbø: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, con la poco recondita ambizione di farlo diventare il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1454 articoli:

lascia la tua deposizione