Lo sguardo del mostro di Ruth RendellI fan di Ruth Rendell, e in particolare quelli della sua serie dedicata all’ispettore Wexford, saranno particolarmente lieti di sapere che è in uscita Lo sguardo del mostro, ventiduesimo volume di questo ciclo dell’autrice britannica.

Pubblicato in originale nel 2009 con il titolo The Monster in the Box, Lo sguardo del mostro arriva in Italia nel numero 3163 de Il Giallo Mondadori per la traduzione di Giuseppe Settanni. Questo titolo segue l’uscita del precedente Il bosco maledetto e precede quella di The Vault, ancora inedito in Italia.

Ne Lo sguardo del mostro l’ispettore capo Wexford affronta la minaccia di un serial killer, ma si tratta di un confronto molto particolare per alcuni versi, sia dal punto di vista cronologico che per quanto riguarda il metodo.
Il romanzo copre infatti più di quarant’anni di storia e l’indagine del protagonista si basa, essenzialmente, su una intuizione irrazionale, che non è basata su prove e indizi, ma è tuttavia troppo forte per essere ignorata.
Andiamo a scoprire la trama de Lo sguardo del mostro di Ruth Rendell.

Quando l’ispettore Wexford vede tornare Eric Targo intorno a Kingsmarkham, decenni dopo il suo primo incontro con l’uomo, capisce che questa volta dovrà dar retta fino in fondo al suo intuito e riuscire a dimostrare che l’uomo è un pericoloso serial killer.

Al tempo Wexford era alle prime armi: si stava indagando sulla morte di Elsie Carroll e l’unico reale sospettato era il marito, George. L’alibi fornito dall’uomo non resse alla verifica ma George Carroll fu comunque prosciolto per alcuni dettagli tecnici. L’uomo aveva soltanto tentato di coprire una sua relazione extraconiugale, ma la gente del posto continuò a ritenerlo colpevole nonostante il proscioglimento.

Non così Wexford, al quale bastò uno scambio di sguardi con Eric Targo per capire di trovarsi di fronte a chi aveva strangolato Elsie Carroll. Targo al tempo passò con il suo cane davanti all’abitazione di Wexford, quasi a sfidare e deridere il tutore dell’ordine che, senza prove, ancora giovane e inesperto, non poté far nulla.

E ora Targo, dopo vari matrimoni, figli, esperienze come autista di furgone e immobiliarista, è tornato a Kingsmarkham. Ma Wexford nel frattempo è molto cambiato, ha maggiore esperienza e capacità ed è fermamente convinto che Targo abbia ucciso il figlio autistico di una vedova: rimane solo da dimostrarlo e mettere finalmente fine alla scia di sangue del serial killer.

Con Lo sguardo del mostro Mondadori compie un ulteriore passo verso il completamento di questa serie creata da Ruth Rendell: rimangono ora da tradurre e pubblicare soltanto The Vault (2011) e No Man’s Nightingale (2013).

Lo sguardo del mostro – Ruth Rendell

Lo sguardo del mostro – Ruth Rendell:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno