La settima piaga di James RollinsCasa Editrice Nord segue il ritmo di pubblicazione di James Rollins e porta in libreria La settima piaga, ultimo romanzo in ordine d’uscita per la notissima serie della Sigma Force.
Pubblicato in originale nel 2016 con il titolo The Seventh Plague, il volume offre il consueto mix di intrigo, avventura e azione al quale ci ha abituato questo ciclo narrativo.

In occasione de La settima piaga, però, James Rollins ci sembra alzare ancora un po’ di più il tiro, vuoi per la portata degli eventi, per i loro collegamenti con minacce serie e realmente esistenti e infine per la capacità di miscelare influenze e suggestioni molto diverse fra loro fino a ottenere un risultato unico nel panorama della narrativa di genere.

Parlare di Sigma Force ha sempre significato parlare anche di viaggi in località più o meno esotiche e di continuo gioco di rimandi fra passato e presente. Ne La settima piaga, come già si può comprendere dal titolo, a far la parte del leone sarà l’Egitto che, ora come allora, potrebbe nascondere il segreto di una serie di accadimenti che mettono a rischio l’esistenza stessa dell’umanità.
Andiamo ora agli elementi della trama de La settima piaga.

1324 a. C. In Egitto una sacerdotessa, preoccupata dall’avvicinarsi di un terribile nemico, privo di pietà, cerca di nascondere un dono “ricevuto da Dio”, una benedizione che, come in una misteriosa matrioska, si annida all’interno di una maledizione.

1895, Londra. Alcuni scienziati della Royal Society sono sul punto di aprire un leggendario amuleto che, a dare ascolto alla leggenda, contiene le acque del Nilo, trasformate in sangue da Dio. Non avendo timore di vecchie superstizioni, gli scienziati proseguono, aprono il monile e… e nel giro di pochi giorni muoiono dal primo all’ultimo, fra dolori inenarrabili.

Tempo presente, Il Cairo. Harold McCabe, un archeologo scomparso due anni prima nel Sudan, riappare ma non riesce a dir nulla sulla sua misteriosa assenza in quanto muore poco dopo. L’esame autoptico lascia sconcertati i medici: in qualche modo, a loro sconosciuto, McCabe è stato mummificato mentre era ancora in vita, e in aggiunta il suo cervello emana un anomalo bagliore rosa.

È subito emergenza mondiale: in poche ore chiunque sia entro in contatto con il cadavere mostra i segni di una malattia sconosciuta, che si spande a macchia d’olio rischiando di trasformarsi in pandemia. Le autorità decidono di chiedere immediato aiuto alla Sigma Force: Painter Crowe e Grayson Pierce si recano sul posto e comincia una corsa contro il tempo per riuscire a comprendere meglio la provenienza della minaccia e il modo per sconfiggerla.

Dal caldo estremo dell’Egitto al ghiaccio del Polo Nord, dal Ruanda all’Inghilterra, i nostri saranno coinvolti in una ricerca che riesce a coinvolgere, a vari livelli e modi, personalità quali Mark Twain e Nikola Tesla, fino al noto esploratore Henry Morgan Stanley e che riguarda da vicino anche il cambiamento climatico.

Il ciclo della Sigma Force di James Rollins è costituito dai seguenti romanzi, ai quali si aggiungono due racconti lunghi: La città sepolta, La mappa di pietra, L’ordine del sole nero, Il marchio di Giuda, L’ultimo oracolo, La chiave dell’apocalisse, Il teschio sacro, L’eredità di Dio, L’occhio dell’inferno, Estinzione, Labirinto d’ossa e La settima piaga.

La settima piaga – James Rollins

La settima piaga – James Rollins:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno