La seconda trilogia Dalgliesh di P. D. JamesA fine novembre si compirà il primo anniversario della scomparsa di P. D. James e, parole di circostanza a parte, un bel modo per pagare il giusto tributo alla Signora del Delitto potrebbe essere la lettura de La seconda trilogia Dalgliesh, recentemente pubblicata da Mondadori nei suoi Oscar – Best Sellers.
Tre romanzi che hanno come protagonista il suo personaggio più noto e meglio riuscito, tre occasioni per capire la grandezza dell’unica autrice inglese che possiamo seriamente avvicinare ad Agatha Christie.

In una produzione tutto sommato contenuta e pensata con cura, che spazia dal 1962 al 2013, l’ispettore Adam Dalgliesh gioca un ruolo centrale, con ben quattordici romanzi che attraversano ben cinque decenni conservando sempre freschezza e interesse.
La sua prima indagine risale al al 1962 con Cover Her Face, da noi conosciuto come Copritele il volto, e coglie il nostro ispettore (che è anche apprezzato e conosciuto poeta) in un momento molto delicato della sua vita in quanto ha da poco perso moglie e figlio.

Da quel momento spazio a una lunga serie di indagini, accuratamente spalmate lungo gli anni (una media di nemmeno tre titoli a decennio) che spesso hanno avuto a che fare con un ambiente che P. D. James conosceva molto bene, ovvero la burocrazia inglese.
Scopriamo cosa accadrà a Dalgliesh in questo volume…

Tre casi, tre vittime ben diverse fra loro, tre ambienti separati ma comunque tutti esclusivi, ricchi e privilegiati, aspettano l’ispettore di Scotland Yard Adam Dalgliesh in questo volume che raccoglie tre romanzi dedicati alla sua serie.
Una ragazza madre, priva di mezzi di sostentamento, trova il suo momento fortunato quando diventerà cameriera a Martingale, la magione esclusiva dei Maxie. E la fortuna continuerà, perché il ricco erede di questa famiglia si innamora di lei e vuole sposarla, mettendole quindi a disposizione l’enorme patrimonio ed eredità.

Troviamo quindi uno scrittore, guarda caso un noto autore di gialli e thriller, che ha la più grande delle sventure. scoprirà infatti che i suoi parti letterari assumono forma concerta.
Altro scrittore, altro omicidio: questa volta tocca a un autore che sceglie l’esilio dorato di Combe Island, un’isola al largo della Cornovaglia, frequentata da uomini famosi e potenti.

Tre persone, tre omicidi sui quali l’ispettore Dalgliesh dovrà far luce usando le sue solite armi: pazienza e astuzia, alle quali occorre aggiungere il tatto necessario quando si indaga in ambienti di un certo livello.

I tre romanzi che compongono il presente volume Mondadori sono: Copritele il volto, Per cause innaturali e Brividi di morte per l’ispettore Dalgliesh, si tratta quindi di un testo particolarmente importante per i fan di questa scrittrice, in quanto raduna sia il primo titolo della serie di Dalgliesh, ovvero Copritele il volto, che uno dei romanzi più riusciti in assoluto dell’autrice inglese, ovvero l’ottimo Per cause innaturali.

La seconda trilogia Dalgliesh – P. D. James

La seconda trilogia Dalgliesh – P. D. James:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno