La scrittrice del mistero di Alice BassoAlice Basso chiama nuovamente in azione Vani Sarca in La scrittrice del mistero, pubblicato come di consueto da Garzanti, e porta quindi a quota quattro la serie dedicata a una delle protagoniste più originali e divertenti nel panorama del giallo e noir italiani.

Nel giro di tre romanzi Alice Basso è riuscita nella mirabile e difficile impresa di mettere d’accordo critici, lettori e librai, il tutto grazie a un personaggio sopra le righe, che riesce a convincere per un azzeccato mix di elementi in grado di attirare le attenzioni di lettori molto diversi fra loro.

C’è il suo mestiere di ghostwriter, la sua asocialità, il linguaggio impiegato dalla Basso che mischia riferimenti alti e citazioni letterarie a linguaggi ben più popolari, la capacità della protagonista di leggere e capire le persone, abilità che la porta a collaborare con la polizia…

I tratti di Vani Sarca si sono consolidati e rafforzati di titolo in titolo: L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome, Scrivere è un mestiere pericoloso e Non ditelo allo scrittore sono state le tappe precedenti che hanno portato all’attuale La scrittrice del mistero.

E proprio La scrittrice del mistero sembra rappresentare la scommessa e impresa più ardua per la scrittrice nata a Milano, che ha dovuto bilanciare in un singolo volume tre eventi pesanti e importanti nella vita del suo personaggio: una nuova indagine su un crimine reale, completare la stesura di un romanzo e confrontarsi con la consapevolezza di essersi innamorata. Immergiamoci più a fondo nella trama de La scrittrice del mistero.

Nulla di meglio al mondo, per Vani Sarca, del suo mestiere di ghostwriter, che gli permette di combinare il poter lavorare a casa, in compagnia dei suoi amati libri, l’impiegare la sua capacità di comprende immediatamente le persone, così da imitare al meglio il loro stile di scrittura, e al contempo stare isolata e distante dalle persone stesse, verso le quali in genere non nutre grande stima o simpatia.

Ma la sua abilità di capire gli altri non serve soltanto a sfornare romanzi su romanzi fingendo di volta in volta di essere un autore diverso: è stata notata anche dalla polizia, e per la precisione dall’affascinante commissario Romeo Berganza, con il quale Vani Sarca collabora ormai da tempo.

E il nuovo caso si presenta come più complicato del solito per la ghostwriter: qualcuno sta minacciando di morte Riccardo, suo ex fidanzato, per il quale prova ancora un mix di emozioni contrastanti. Superato l’astio, Vani decide di aiutare e collaborare, ma la soluzione del caso sembra molto distante e richiede un oscuro viaggio negli aspetti più torbidi dell’animo umano. Il tutto mentre la relazione con il commissario Berganza evolve e prende direzioni impreviste…

La scrittrice del mistero
65 Recensioni
La scrittrice del mistero
  • Alice Basso
  • Garzanti