La ragazza corvo di Erik Axl SundCorbaccio presenta La ragazza corvo di Erik Axl Sund, che arriva nelle librerie italiane con la traduzione di Umberto Ghidoni e Francesco Zago.
L’opera, citando testualmente, “è la rieaborazione di tre volumi pubblicati separatamente” e raccoglie quindi la trilogia dedicata al personaggio di Victoria Bergman, già pubblicata o in corso di pubblicazione in quasi quaranta Paesi, che si è aggiudicata lo Swedish Academy of Crime Writers’ Special Award.

Dietro lo pseudonimo di Erik Axl Sund si nasconde una coppia di autori svedesi, Jerker Eriksson e Håkan Axlander Sundquist.
Eriksson, classe 1974, ha lavorato in precedenza come produttore musicale e bibliotecario in un carcere, mentre Sundquist (nato nel 1965) ha un passato di tecnico del suono e musicista.
La trilogia raccolta ne La ragazza corvo, oltre ad aver venduto circa due milioni di copie, è stata generalmente accolta da recensioni molto positive, che l’hanno inevitabilmente paragonata a Millennium di Stieg Larsson.

In Italia questa serie di volumi è già stata pubblicata da Corbaccio, che ha però attribuito le opere direttamente alla coppia Jerker Eriksson e Håkan Axlander Sundquist, mentre ora viene impiegato lo pseudonimo Erik Axl Sund.
Al tempo i tre volumi comparvero come La stanza del male (2012), Una donna non dimentica mai (2012) e Le regole del buio (2013), sempre per la traduzione di Ghidoni, e l’attuale ristampa può essere una ottima occasione di recupero per tutti i lettori che non hanno ancora affrontato una delle più interessanti trilogie thriller degli ultimi anni. Riportiamo qui di seguito la sinossi riguardante il primo volume raccolto ne La ragazza corvo.

Svezia. A Stoccolma due donne si trovano a fronteggiare il male in modi molto diversi. Nel suo studio la psicoterapeuta Sofia Zetterlung continua a leggere e rileggere le cartelle di due pazienti che la preoccupano in modo particolare: Samuel Bai, che ha un passato come bambino soldato in Sierra Leone e Victoria Bergman, una donna di mezza età con una strana ferita che risale all’infanzia. Entrambi i pazienti soffrono del rarissimo disturbo di personalità multipla.

Nello stesso momento l’ispettore di polizia Jeanette Kihlberg si occupa di un cadavere rinvenuto in un cespuglio in un quartiere di periferia della città: si tratta di un giovane immigrato, ucciso brutalmente, il cui corpo pare mummificato. Purtroppo nessuno sembra conoscere il ragazzo e la polizia non intende impiegare più di tanti mezzi nell’indagine sull’omicidio di un immigrato.

Ma quando a questa morte ne seguono altre due, molto simili, Jeanette si rende conto di trovarsi di fronte a un serial killer e chiede aiuto a Sofia, che oltre a essere psicoterapeuta è anche una delle migliori profiler sulla piazza. Le due hanno molti punti in comune, dal dovere affrontare quotidianamente il male che l’uomo provoca a se stesso e ai suoi simili all’essere impantanate in una vita privata poco soddisfacente, con due compagni in crisi ed egoisti.

Fra le due donne nascerà un’amicizia profonda, un’amicizia che potrebbe essere interrotta bruscamente dai pericoli mortali dell’indagine che stanno conducendo.

La ragazza corvo – Erik Axl Sund

La ragazza corvo – Erik Axl Sund:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno