La palude thriller psicologico di Charlotte LinkCorbaccio continua nella sua meritoria impresa di proporci i romanzi di Charlotte Link a un ritmo annuale e ora tocca a La palude, volume che prosegue la serie delle indagini dell’ispettore Caleb Hale e del sergente Kate Linville, già conosciuti in passato ne L’inganno.

La palude è stato pubblicato in lingua originale nel 2018 da Blanvalet Verlag con il titolo Die Suche e Corbaccio lo porta nelle nostre librerie all’interno della collana Top Thriller, con la versione in italiano di Alessandra Petrelli, traduttrice abituale dell’autrice tedesca.

Nata a Francoforte sul Meno nel 1963 dalla nota giornalista e scrittrice e Almuth Link, Charlotte Link ha esordito da giovanissima nel mondo della letteratura in quanto ha scritto il suo primo romanzo quando aveva appena sedici anni, per poi vederselo pubblicare tre anni dopo.

È generalmente riconosciuta come una delle scrittrici di maggior successo in patria ed è a suo agio con generi diversi fra loro quali i romanzi storici e quelli romantici. È stata ospite molte volte nel nostro Café per via dei suoi thriller psicologici, che possono essere sia romanzi stand alone che appartenenti alla presente serie di Caleb Hale e Kate Linville.

Prezzo: EUR 16,66
Da: EUR 19,60

La palude segue infatti le indagini di questi due protagonisti, che avevamo precedentemente incontrato nel 2015 con L’inganno, torbido caso che li aveva posti di fronte a un misterioso killer che agiva per vendetta. Li ritroviamo ora in questa vicenda ambientata nello Yorkshire settentrionale, fra ragazze appena entrate nell’adolescenza che vengono sequestrate e uccise.
Vi forniamo ora qualche elemento base della trama de La palude.

Nel tetro mese di ottobre del 2017, nell’altrettanto tetra e lugubre brughiera dell’Inghilterra settentrionale viene rinvenuto il cadavere di una ragazza scomparsa un anno prima. Saskia Morris aveva appena quattordici anni quando si persero le sue tracce nello Yorkshire, presso la città di Scarborough e più o meno contemporaneamente al ritrovamento del suo corpo ecco che una sua coetanea è invece salvata da una morte che sembrava certa.

Si tratta di Amelie Goldsby, recuperata fortuitamente in mare durante una notte di tempesta da uno sconosciuto che è riuscito a udire le sue richieste d’aiuto. La ragazza, anche lei scomparsa tempo prima, afferma di essere stata sequestrata e tenuta prigioniera da un uomo, ma non è in grado di ricordare dettagli utili che possano portare all’identificazione del criminale.

A complicare il quadro si aggiunge la scomparsa di una terza ragazza, sempre quattordicenne. Hannah Caswell è svanita nel 2013, sempre a Scarborough, e da allora non ci sono state più notizie al suo riguardo, ma i due recenti ritrovamenti riscaldano i toni della stampa locale, che comincia a parlare sempre più spesso di un “killer della brughiera”.

Ecco quindi che l’ispettore capo Caleb Hale avverte molta pressione ma non riesce a procedere più di tanto nelle indagini e a dare un nome a un killer abile, accorto e sfuggente. Per sua fortuna il sergente investigativo di Scotland Yard Kate Linville si trova da quelle parti, intenta a vendere la casa di famiglia, e casualmente farà conoscerà i genitori di Amelie, riuscendo a scoprire alcuni elementi che risalgono a parecchi anni prima e che potrebbero aiutare a risolvere il caso.

Corbaccio ha pubblicato quasi una ventina di romanzi di Charlotte Link, compresa la trilogia d’esordio Venti di tempesta risalente ai primi anni Novanta.
Fra i thriller psicologici degni di attenzione, oltre al già citato L’inganno vi consigliamo anche La scelta decisiva, Giochi d’ombra e L’ultima volta che ti ho vista.

Migliore Offerta
La palude
4 Recensioni
La palude
  • Charlotte Link
  • Editore: Corbaccio