La logica del lupo di Alex LakeNeri Pozza ha pubblicato da qualche settimana quello che alcune testate hanno considerato come uno dei più avvincenti thriller psicologici degli ultimi tempi, La logica del lupo di Alex Lake.
Uscito in lingua originale nel 2015 con il titolo di After Anna, La logica del lupo arriva a noi con la traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani.

Dietro lo pseudonimo di Alex Lake si “nasconde” un noto autore inglese nato nel 1970 e ora residente negli Stati Uniti. Primo titolo pubblicato a suo nome, La logica del lupo è giunto nelle top ten di Sunday Times e Usa Today.
Il buon successo di pubblico e critica ha spinto Alex Lake a scrivere un secondo romanzo, Killing Kate, apparso in USA e UK nel 2016.

Il tema portante de La logica del lupo è quello del rapimento di bambini ma l’autore, partendo da una situazione poco originale e con un personaggio che inizialmente potrebbe generare poca empatia, è riuscito a confezionare una trama coinvolgente, della quale ora andiamo a svelare alcuni elementi.

Julia Crowne è un avvocato divorzista il cui matrimonio è ormai arrivato alla fine. La donna cerca di essere contemporaneamente una buona madre per sua figlia Anna, di cinque anni, e una professionista in gamba, ma non sempre questi due aspetti della sua vita vanno d’accordo.

Ed è quel che capita anche nella prima parte del romanzo: un incontro di lavoro è durato più del previsto e ora Julia cerca di affrettarsi verso la scuola di Anna, cosciente che il ritardo provocherà le proteste della maestra. Ma nel frattempo sua figlia è uscita dall’istituto insieme ai compagni e qualcuno, approfittando dei pochi minuti disponibili, è riuscito a rapire la bambina, scomparendo nel nulla.

L’evento getterà nella disperazione Julia e innalzerà a dismisura la tensione fra lei e suo marito, un uomo debole, succube di sua madre che, al contrario, è una donna fin troppo forte e prepotente. A complicare ancora di più il quadro già angoscioso arriveranno alcune rivelazioni scottanti sulla vita di Julia, che sono trapelate alla stampa pronta a gettarsi sul caso.

Dopo una settimana terribile Anna ricomparirà: totalmente illesa e all’apparenza priva di ogni trauma o ricordo: la bambina ricorda vagamente una grande casa di bambola dove le sembra di aver dormito e nulla più. E proprio con il ritorno di Anna cominceranno i veri incubi e problemi per Julia…

Ritmo sonnacchioso, scarsità d’azione e una certa assenza di colpi di scena e twist realmente imprevedibili potrebbero allontanare alcuni lettori, mentre una discreta dose di tensione psicologica e una Julia che lentamente diventa più simpatica ne avvicineranno altri.

La logica del lupo – Alex Lake

La logica del lupo – Alex Lake:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno