John Grisham biobibliografia italianaJohn Grisham nasce l’otto febbraio 1955 a Jonesboro, una cittadina dell’Arkansas, figlio di un costruttore edile. Durante l’infanzia sogna di diventare un giocatore professionista di baseball ma abbandona ben presto questa speranza in favore di una laurea in giurisprudenza (1981), che gli frutta un impiego a Southaven, specializzandosi nella difesa di casi criminali. Nel frattempo non lo abbandona il piacere per la lettura, trasmessogli dalla madre durante l’infanzia: una passione che, al momento giusto, gli fornirà la spinta necessaria a cimentarsi con la scrittura.

E quel momento arriva all’incirca nel 1984: Grisham ascolta in aula la straziante testimonianza di una dodicenne vittima di stupro. L’avvocato non riesce a smettere di pensare alle parole che ha ascoltato e immagina una storia nella quale il padre della ragazzina decide di farsi giustizia da solo, uccidendo lo stupratore.
Da allora il futuro maestro del giallo giudiziario comincerà a svegliarsi alle cinque di mattina per avere a disposizione qualche ora durante le quali scrivere il suo primo romanzo prima di recarsi a lavorare in tribunale.
Gli serviranno tre anni: il risultato finale sarà Il momento di uccidere (A Time to Kill, 1988), inizialmente rifiutato da alcuni editori e finalmente pubblicato da Wynwood Press con una tiratura di cinquemila copie.

Si tratta di cifre modeste che avrebbero scoraggiato molti scrittori meno tenaci: Grisham, al contrario, comincia a scrivere un secondo romanzo il giorno dopo aver completato Il momento di uccidere. È la storia di un giovane avvocato che accetta l’offerta di un grande studio che dietro una facciata di prestigio e grandi tradizioni nasconde parecchi segreti, molti dei quali mortali.
Credo che molti fra voi conoscano molto bene questa storia visto che Il socio (The Firm, 1991) viene acquistato da Paramount Pictures per 600.000 dollari diventando un film molto noto, con Tom Cruise come protagonista e un romanzo di successo per Doubleday che trascorrerà 47 settimane nella classifica dei bestsellers del New York Times e consacrerà definitivamente l’autore.

Da allora sarà un susseguirsi di successi più o meno grandi, a partire dai due romanzi seguenti, Il rapporto Pelican (The Pelican Brief, 1992) e Il cliente (The Client, 1993), che spingono al successo anche il precedente Il momento di uccidere. A partire dal 1991 John Grisham pubblicherà in sostanza un romanzo all’anno, titoli che saranno tradotti in più di 40 lingue e oltrepasseranno i 300 milioni di copie vendute, senza contare le innumerevoli trasposizioni cinematografiche.

Pur rimanendo principalmente un autore di legal thriller, Grisham ha scritto anche alcuni racconti e un insieme di romanzi per ragazzi aventi come protagonista Theodore Boone. L’enorme successo non ha però fatto dimenticare all’autore le altre grandi passioni della sua vita: il baseball e l’attività forense.
John Grisham ha fatto costruire su sue proprietà ben sei campi da baseball che hanno ospitato le partite di ben 26 squadre della Little League per un totale di oltre 350 ragazzi. Nel 1996 è tornato in aula per un caso cui teneva a livello personale, vincendolo e assicurando alla famiglia della vittima una cospicua somma di denaro come risarcimento danni.

Sito ufficiale di John Grisham

Biobibliografia italiana di John Grisham

Gialli giudiziari

Il momento di uccidere (A Time to Kill, 1988)
Il socio (The Firm, 1991)
Il rapporto Pelican (The Pelican Brief, 1992)
Il cliente (The Client, 1993)
L’appello (The Chamber, 1994)
L’uomo della pioggia (The Rainmaker, 1995)
La giuria (The Runaway Jury, 1996)
Il partner (The Partner, 1997)
L’avvocato di strada (The Street Lawyer, 1998)
Il testamento (The Testament, 1999)
I confratelli (The Brethren, 2000)
La casa dipinta (A Painted House, 2001)
Fuga dal Natale (Skipping Christmas, 2001)
La convocazione (The Summons, 2002)
Il re dei torti (The King of Torts, 2003)
L’allenatore (Bleachers, 2003)
L’ultimo giurato (The Last Juror, 2004)
Il broker (The Broker, 2005)
Innocente. Una storia vera (The Innocent Man, 2006)
Il professionista (Playing for Pizza, 2007)
Ultima sentenza (The Appeal, 2008)
Il ricatto (The Associate, 2009)
Ritorno a Ford County (Ford County, 2009)
Io confesso (The Confession, 2010)
I contendenti (The Litigators, 2011)
Calico Joe (Calico Joe, 2012)
L’ex avvocato (The Racketeer, 2013)
L’ombra del sicomoro (Sycamore Row, 2013)
I segreti di Gray Mountain (Gray Mountain, 2014)
L’avvocato canaglia (Rogue Lawyer, 2015)
Partner (Partner, 2016)
L’informatore (The Whistler, 2016)

Romanzi per ragazzi

La prima indagine di Theodore Boone (Theodore Boone: Kid Lawyer, 2010)
Theodore Boone – La ragazza scomparsa (Theodore Boone: The Abduction, 2011)
Theodore Boone – L’accusato (Theodore Boone: The Accused, 2012)
Theodore Boone – Dalla parte giusta (Theodore Boone: The Activist, 2013)
Theodore Boone – Il fuggitivo (Theodore Boone: The Fugitive, 2015)
Theodore Boone – Mistero in aula (Theodore Boone: The Scandal, 2016)