Il gatto di miss Paisley antologia SellerioSellerio ristampa Il gatto di miss Paisley, una raccolta di racconti curata da Vincenzo Campo, che aveva pubblicato originariamente nel 2001.
Dodici racconti dodici animali, dodici delitti, dodici autori che coprono un periodo, a occhio e croce, di un centinaio di anni.
Passiamo da maestri conclamati che non hanno bisogno di presentazioni, quali H. G. Wells o Bram Stoker, a uno dei più grandi autori tout court di tutti i tempi, la scrittrice e saggista Virginia Woolf, per arrivare infine a nomi più vicini ai nostri anni, come è il caso di Ruth Rendell.

Protagonisti gli animali, e non solo i felini che figurano del titolo: troviamo anche cavalli, pappagalli, cani, serpenti e perfino gli struzzi.
E per protagonisti intendiamo sì figure centrali ai racconti, ma la loro sorte e ruolo varia di storia in storia: alcuni finiscono molto male, altri sono invece responsabili di qualche guaio, e altri ancora se la godranno un sacco a conclusione della vicenda.

Sono però i gatti ad avere maggiore spazio, come è il caso del racconto di Roy Vickers, nel quale figura l’amabile quattrozampe di una donna, micio che purtroppo ha il vizio di rubare cibo in giro e che provocherà un’escalation imprevedibile.

Il pappagallo che appare nel celebre racconto di Virginia Woolf riassume al meglio alcune delle caratteristiche della poetica dell’autrice, con l’essere umano destinato a una inquieta lotta nel corso della vita, una ricerca di felicità che talvolta può avere successo quando ormai hai quasi rinunciato a struggerti e battagliare.

Con buona probabilità la storia più affascinante e misterica de Il gatto di miss Paisley è quella scritta da Frederick Forsyth, In Irlanda non esistono serpenti, con l’azzeccato triangolo (anche se, pensando al rettile titolare, dovremmo forse parlare di cerchio, o di simbolo dell’infinito) fra serpente, uomo e divinità, intrappolati fra colpa e innocenza, nell’eterno, incomprensibile circolo della vita.
Eccovi l’elenco completo dei racconti presenti nell’antologia, preceduti dall’introduzione Zoo di vetro, di Vincenzo Campo.

Apicoltura di James Holding;
La vedova e il pappagallo: una storia vera di Virginia Woolf;
In Irlanda non esistono serpenti di Frederick Forsyth;
La vergine di Norimberga di Bram Stoker;
Il gatto di miss Pasley di Roy Vickers;
Il processo di Michail Zuroy;
La vera identità di un siamese di Patricia Moyes;
Una collezione di gatti di Joyce Harrington;
Occhio per occhio di Helene Melyan;
L’amico degli animali di Ruth Rendell;
Un affare di struzzi di Herbert George Wells;
Il cavallo assassino di Robert C. Ackworth.

Il gatto di miss Paisley – Autori Vari

Il gatto di miss Paisley – Autori Vari:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno