Il commissario Soneri di Valerio VaresiFrassinelli riporta in libreria uno dei personaggi più raffinati e interessanti del poliziesco italiano, Il commissario Soneri di Valerio Varesi.
Creato nell’ormai lontano 1998, l’ultima volta che abbiamo avuto il piacere di leggerne le gesta risale al 2014 con Il commissario Soneri e la strategia della lucertola.

Lo ritroviamo ora, a distanza di due anni, in tre racconti lunghi che lo conducono a spasso sia nel tempo che nello spazio, visto che alcune indagini lo porteranno a ripensare al passato e altre saranno condotte al di fuori della sua amata Parma.

Il commissario Soneri nasce con il primo romanzo firmato da Valerio Varesi: siamo nel 1998 e Mobydick pubblica Ultime notizie di una fuga, una storia ambientata a Parma nel 1989 che vede Soneri, noto buongustaio e amante dei sigari toscani, impegnato in una indagine ispirata a un caso realmente accaduto, quello della famiglia Carretta.

Nell’arco di quasi vent’anni questo personaggio ha conosciuto evoluzioni interne”, riguardanti la sua storia personale, ma anche vari cambiamenti e successi “esterni”. Dal cambio di scuderia con l’approdo a Frassinelli, che ha scelto di ristampare anche alcune sue vecchi indagini, alla conquista di un bacino di lettori sempre più ampio, con traduzioni all’estero e riconoscimenti di un certo valore, fra i quali ricordiamo il Premio Fedeli 2008 per Oro, incenso e polvere, Soneri è entrato sempre di più nel cuore dei fan.

La consacrazione è avvenuta anche al di fuori del mondo cartaceo, visto che la serie ha ispirato la nascita di uno sceneggiato televisivo, Nebbie e delitti, avente come protagonisti Luca Barbareschi e Natasha Stefanenko.
Cerchiamo ora di scoprire qualcosa di più sui tre racconti lunghi inclusi ne Il commissario Soneri.

Il fiume delle nebbie

Due fratelli, al tempo della guerra fascisti attivi e repubblichini e ora anziani e dimenticati, vengono uccisi nello spazio di poco tempo. Uno scompare con la sua chiatta nel Po e viene quindi ritrovato cadavere nelle acque del fiume, l’altro cade da una finestra dell’ospedale nel quale prestava ogni tanto un servizio di volontariato. Per il commissario Soneri non può trattarsi di coincidenza, e comincia quindi a indagare in una direzione che gli riserverà parecchie sorprese.

L’affittacamere

Per Soneri l’indagine sulla morte di un’affittacamere, anziana titolare di una pensione collocata nel centro storico di Parma, risulterà più dolorosa del solito perché proprio in quella pensione egli conobbe la futura moglie Ada, scomparsa prematuramente.

Le ombre di Montelupo

Il commissario Soneri si trova in vacanza a Montelupo, un piccolo paese dell’Appennino, ma quando la famiglia che comanda a Montelupo, i Rodolfi, sarà sommersa da uno scandalo finanziario che travolgerà l’intera comunità e darà origine a un’ondata di crimine, capirà che un commissario non può mai andare realmente in ferie.

Il commissario Soneri – Valerio Varesi

Il commissario Soneri – Valerio Varesi:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno