I detective di Hong Kong di Chan Ho KeiSellerio accresce volume dopo volume il suo già ottimo catalogo giallo aggiungendo tasselli internazionali di vario tipo e provenienza e ultimo arrivato in senso cronologico è il nuovo titolo di Chan Ho Kei, quel I detective di Hong Kong che propone sia un’avvincente viaggio temporale in decenni della storia della metropoli sia un’indagine anomala, condotta con metodo che potrebbe quasi ricordare i vecchi casi di Nero Wolfe.

Giovane informatico di Hong Kong, Chan Ho Kei è conosciuto anche come sceneggiatore ed editor di fumetti e ha esordito nel 2008, anno durante il quale i suoi racconti brevi si sono imposti sulla scena letteraria, facendolo giungere alla fase finale dei Mystery Writers of Taiwan Award.

È solo però nel 2011 che Chan Ho-Kei conosce la versa fama con Duplice delitto a Hong Kong, romanzo diffuso anche ben oltre i confini del suo Paese e del Sud-Est asiatico e arrivato anche in Italia.
Duplice delitto a Hong Kong ha fatto conquistare al suo autore il notevole Soji Shimada Mystery Award e lo ha imposto sulla scena internazionale.
Scopriamo ora cosa ci attende fra le pagine di I detective di Hong Kong, pubblicato in Italia dalla casa editrice palermitana con la traduzione di Riccardo Moratto….

Kwan ha ormai accumulato una carriera più che onorevole fra le fila della polizia di Hong Kong: più di quarant’anni che, a partire dal 1967, gli hanno permesso di attraversare vari cambiamenti sociali, permettendogli nel frattempo di fare carriera e, grazie al suo fiuto investigativo e a una grande perspicacia, diventare noto e famoso.

Ora, nel 2013, Kwan purtroppo si trova in un letto d’ospedale in condizioni non certo buone, ma cerca di raccogliere le forze e concentrarsi per venire a capo di un caso che ha particolarmente a cuore, quello di un direttore d’azienda che è stato ferocemente assassinato all’interno del suo studio.

Non rimangono molte altre soluzioni che quella di convocare i vari sospettati nella stanza d’ospedale, al cospetto dell’ispettore, che per l’occasione è aiutato da quello che ritiene essere il più talentuoso dei suoi colleghi nonché suo discepolo preferito.

Difficile comunque cercare il bandolo della matassa in un caso che sembra molto complicato e la cui soluzione potrebbe affondare le radici a una decina d’anni prima, quando Hong Kong, come molte altre città e regioni della zona, sembrava dover soccombere all’epidemia di SARS e nel frattempo imperversava un violento scontro fra due potenti boss del crimine di Hong Kong…

Dopo i fasti di Duplice delitto a Hong Kong ecco che questo I detective di Hong Kong sembra voler bissare il successo della precedente opera ed è già stato salutato da più parti come il più importante romanzo crime cinese degli ultimi anni.

I detective di Hong Kong – Chan Ho Kei

I detective di Hong Kong – Chan Ho Kei:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno