Gangsterland di Tod GoldbergDopo aver riscosso un ottimo successo in USA nel 2014, ecco che grazie a Sperling & Kupfer arriva anche in Italia Gangsterland, il romanzo di Tod Goldberg che presto potrebbe diventare anche una serie televisiva.
Gangsterland ha come protagonista un personaggio che, già ben fuori dai canoni all’inizio della narrazione, è destinato a ulteriori cambiamenti e trasformazioni che lo renderanno ancora più unico.

Laureato con un master in scrittura creativa, materia che ha poi anche insegnato, Tod Goldberg è autore di gialli e saggi più volte premiati e, oltre a scrivere recensioni e articoli per testate prestigiose quali Los Angeles Times, Chicago Tribune o Wall Street Journal, ha messo la firma anche su ben cinque romanzi tratti dalla nota serie televisiva Burn Notice.
Vediamo ora di scoprire cosa rende così particolare il protagonista di Gangsterland

Sal Cupertine è un uomo soddisfatto di sé, con un ottimo lavoro a Chicago e una famiglia che ama: è un padre molto premuroso e un marito fedele.
Anche il suo datore di lavoro nutre una forte ammirazione per le doti di Sal: una memoria che ha del prodigioso e che in pratica gli permette di assorbire nozioni alla prima lettura e, su tutto, una grande discrezione nell’operare nel suo campo, senza lasciare tracce e senza discutere o far trapelare segreti.

Doti importanti in molti campi, ancora più preziose se si pensa al fatto che Sal Cupertine è il miglior killer al soldo della mafia di Chicago.
Purtroppo migliore non significa infallibile e dopo anni di “servizio” impeccabile ecco che Sal commette un grave errore e uccide tre agenti dell’FBI.

Urge un veloce cambio, Sal teme la vendetta del boss e quando tre altri hitman lo scortano a Las Vegas è praticamente sicuro di morire, giustiziato e quindi sepolto nel deserto. E invece, fra le luci dei casinò, Sal trova una nuova vita sotto la protezione del capomafia locale, che gli regala una nuova identità. Dopo alcuni interventi chirurgici ecco che Cupertine rinasce come David Coehn, vice del rabbino Kales, anche lui affiliato al gruppo criminale.

Sal, anche grazie alla sua memoria che gli permette di assorbire la Torah, comincia quindi una seconda e insospettabile vita mentre gestisce il più affollato cimitero del Nevada, ma dovrà fare i conti con un agente FBI che non si lascia distrarre dalle apparenze e che è deciso a catturarlo, costi quel che costi.

In una sorta di ironico processo di scambio, proprio la televisione, che ha offerto materiale per alcuni precedenti romanzi di Tod Goldberg, procederà ora ad adattare Gangsterland per il piccolo schermo: dopo ottimi risultati di vendita e recensioni positive in alcune delle più importanti riviste specializzate, i diritti del romanzo sono stati infatti acquistati dalla CBS per produrne una serie televisiva.

Gangsterland – Tod Goldberg

Gangsterland – Tod Goldberg:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno