Ve lo dico subito: se il duo Pat Kenzie e Angie Gennaro vi è piaciuto in Un drink prima di uccidere e Buio prendimi per mano (i due libri precedenti della serie), Fuga dalla follia, la terza storia in ordine di pubblicazione, vi farà letteralmente innamorare. Ci invaghiamo di un Patrick maturo, ferito, ma ancora nel pieno delle intuizioni folli e di un’Angela vivida, inarrestabile, tanto sexy quando dolce.

È un romanzo che ameranno sia i clienti del Thriller Café che lo leggeranno nel suo ordine d’uscita, seguendo la bibliografia dell’autore – e apprezzandone i riferimenti ai libri precedenti, – ma anche chi lo vorrà fruire come storia stand-alone. Nel secondo caso ci si troverà a scoprire una coppia di investigatori privati e dei partner in crime al meglio della loro intesa. Per non parlare del violentissimo e simpaticissimo “Bubba” Rogowski che tutti aspettiamo a partire da pagina uno. Se non lo conoscete, preferisco non farvi nessun spoiler.

La trama

L’incidente scatenante è un classico: i due protagonisti scoprono di essere pedinati e si mettono alla ricerca del mandante. Il gioco gli si ritorce contro – forse non è un caso – ed è così che vengono rapiti e portati innanzi alla residenza di Trevor Store, imprenditore ormai settantenne ma… potentissimo. Stone ormai in punto di morte è disposto a tutto: assume Patrick Kenzie e Angela Gennaro per ritrovare sua figlia, Desiree, scomparsa da qualche mese, dopo – racconta Stone – una serie di sfortunati eventi.

Il caso sembra essere maledetto perché il precedente investigatore che se n’è occupato, Jay Becker è scomparso dopo aver riferito a Trevor di aver quasi risolto il caso. Nulla è come sembra, anche per gli investigatori migliori della piazza. Tra le strade di Boston e della California scopriamo intrecci – e intrighi – che ci faranno cambiare continuamente le nostre prospettive.

La mia opzione sulla terza avventura di Kenzie & Gennaro

Nel testo si legge «il sospetto è l’ornamento di ogni cosa bella» e in questa storia noi cominciamo a sospettare proprio di tutti. Come un innamorato nei confronti dell’oggetto del proprio desiderio ci sentiamo ansiosi, sospettosi, ma anche estremamente premurosi verso i protagonisti. E in questo libro siamo vittime d’amore continuamente: a volte verso Pat, altre verso Gennaro, altre volte per i vari personaggi che puntellano e rendono la trama vivace e appassionante.

Abbiamo un brivido lungo la schiena in quell’inseguimento sul ponte che – quando lo leggerete – vi farà tremare e poi tirare un respiro di sollievo e forse anche una lacrimuccia.

Fuga dalla follia vi farà piangere, vi farà ridere, ma soprattutto vi conquisterà per la sua intensità e freschezza, per quel gioco di contrasti costanti che solo due protagonisti maturi, come troviamo qui Kenzie e Gennaro, possono soddisfare.

Vi consiglio la lettura alla sera, meglio se dopo uno shottino di mescal.

L’autore e la serie

Dennis Lehane (Dorchester, 4 agosto 1965) scrittore, sceneggiatore. È uno dei talenti del thriller statunitense. La serie con protagonisti Patrick Kenzie e Angela Gennaro è composta da questi titoli:

FUGA DALLA FOLLIA
33 Recensioni
FUGA DALLA FOLLIA
  • Lehane Dennis (Author)