L'estraneo di Ursula Poznanski e Arno StrobelA partire dal 18 gennaio 2017 Giunti Editore porterà nelle librerie italiane L’estraneo di Ursula Poznanski e Arno Strobel, una coppia di scrittori il cui lavoro è reso ancora più interessante per via dei peculiari contenuti del romanzo in questione e del modo in cui è stato concepito e realizzato.

Entrambi gli autori sono già noti al pubblico italiano ma questa è la prima occasione per vederli all’opera su un progetto a quattro mani.
Di Arno Strobel ricordiamo Trama di sangue, apparso nella collana Top Thriller de Il Corbaccio, mentre Ursula Poznanski è ancora più conosciuta dai lettori, visto che nel corso degli ultimi anni sono stati tradotti parecchi suoi titoli quali 5 (Corbaccio, Top Thriller, 2013), Adesso chiudi gli occhi (TEA, 2016) ed Erebos (Armenia, collana Deutsche fantasy, 2011).

Ci troviamo quindi di fronte a due autori esperti, che hanno già conosciuto la ribalta interazionale e che sono da tempo a loro agio con il genere thriller: due autori che hanno unito le loro abilità e conoscenze per dar vita a una storia molto particolare, per parecchi versi diversa dai consueti romanzi scritti a quattro mani. Andiamo a scoprire di cosa tratta L’estraneo.

LEI.
Cerca di immaginarti mentre, da sola a casa tua, ti sei rilassata con un bel bagno caldo e ora, avvolta in un soffice accappatoio, stai asciugandoti i capelli, assaporando la quiete. Ma quella stessa quiete viene improvvisamente interrotta da strani rumori al piano di sotto, fra tintinnii e cassetti che vengono aperti e chiusi.
Impaurita e perplessa decidi di andare a controllare e, nella tua cucina, trovi un estraneo. La tua reazione è immediata e ti metti a urlare, ma lo sconosciuto non accenna né a scappare né ad aggredirti per zittirti. Ti chiama per nome, sembra a suo agio nell’ambiente, asserisce di essere il tuo fidanzato e non capisce il motivo della tua reazione.
Eppure tu sei sicura di non averlo mai visto prima, gli lanci contro un fermacarte, sei sempre più agitata: possibile ce stia dicendo la verità e che tu sia vittima di qualche amnesia o, addirittura, diventando pazza?

LUI.
Pensa di tornare a casa in un giorno come tanti altri e di trovarti di fronte alla tua ragazza che, improvvisamente, non ti riconosce più. Convinta che tu sia un intruso, un ladro o, peggio ancora, un maniaco, reagisce lanciandoti contro degli oggetti e urlando, per poi andare a chiudersi in camera, sempre più spaventata.
Dopo aver superato la sorpresa iniziale ti attendono alcune scoperte ancora più strane: tutte le tue cose sono sparite dalla casa: non c’è più niente di tuo in quell’alloggio che conosci così bene. Che la ragazza abbia ragione? Stai diventando pazzo? Come uscire fuori da questa stranissima situazione?

Pur non avendo ancora potuto controllare, visto che L’estraneo sarà disponibile in libreria a partire dal 18 gennaio, crediamo che il valore aggiunto sarà dato dal fatto che i capitoli focalizzati sul personaggio femminile sono stati scritti da Ursula Poznanski e quelli che hanno come protagonista il ragazzo da Arno Strobel.

Cresce quindi la curiosità nei confronti della soluzione che i due autori avranno ideato per il finale de L’estraneo, romanzo che è rimasto per molte settimane nelle prime posizioni delle classifiche di vendita tedesche.

L’estraneo – Ursula Poznanski e Arno Strobel

Clicca qui sotto per leggere qui il primo capitolo gratis!