Dalla Russia con amore di Ian FlemingEdizione di gran pregio quella che Adelphi riserva a Dalla Russia con amore, quinto romanzo della serie che Ian Fleming ha dedicato a James Bond, ovvero il notissimo agente 007 del quale, proprio in questo periodo, abbiamo potuto ammirare un nuovo capitolo cinematografico con Spectre.
A curare la pubblicazione troviamo M. Codignola mentre la traduzione è di M. Bocchiola.

Correva l’anno 1957 e Ian Fleming, pur avendo già avuto successo, non poteva ancora immaginarsi la fama che l’avrebbe aspettato dopo la pubblicazione di questo romanzo.
Parte del merito è ovviamente del grande scrittore inglese, ma una parte della fama di quest’opera è da appuntare anche al presidente degli USA, John Fitzgerald Kennedy, che in una intervista indicò proprio Dalla Russia con amore come un titolo da salvare in caso di catastrofe nucleare.

Le parole di Kennedy fecero il giro del mondo e aiutarono le vendite del romanzo, spingendo Ian Fleming ancora più in alto nell’Olimpo degli autori di spy story.
Erano altri tempi, un periodo che sembra quasi dimenticato a guardare i più recenti film su questo agente segreto, ma al tempo le situazioni proposte da Fleming, fra affascinanti donne russe, Orient Express e lame nascoste nelle scarpe, vincevano immancabilmente l’attenzione di folle di lettori.

Infuriato a causa dei vari insuccessi incontrati in anni recenti, il capo della SMERSH, G, vuole a tutti i costi mettere in atto un piano, ideato da un campione di scacchi, per prima ridicolizzare e quindi uccidere quello che è considerato il migliore agente a disposizione del servizio segreto inglese, ovvero 007.
G affida al colonnello Rosa Klebb l’incarico di realizzare lo schema e, per l’occasione, vengono impiegati la stupenda Tatiana Romanova e il letale Donovan Grant.

Il complotto comincia nel momento in cui a Darko Kerim, capo della sezione T, arriva un biglietto da Tatiana, che si dichiara disposta a disertare e collaborare per sottrarre una potente macchina crittografica, lo Spektor, ma solo alla condizione di poter incontrare James Bond, in quanto la donna si dichiara affascinata dal suo dossier.

Nonostante tutti pensino che si tratti di una trappola, Bond parte per Istanbul e, dopo alcuni momenti spesi nella stupenda città turca, incontrerà Tatiana in una occasione piuttosto privata e torrida. C’è da fidarsi della donna? Quali saranno le prossime mosse dell’agente 007? Che fine farà lo Spektor?

Questa edizione Adelphi non ha solo il merito di uscire più o meno in contemporanea con il nuovo film avente come protagonista James Bond, ma ha anche la (s)fortunata coincidenza si arrivare in libreria proprio mentre la Russia è tornata ad apparire nelle prime pagine dei quotidiani per il suo rinnovato coinvolgimento sulla scena mondiale, con risvolti e conseguenze che sono ancora difficili da prevedere.

E voi, il vostro vodka martini come lo preferite?

Dalla Russia con amore – Ian Fleming

Dalla Russia con amore – Ian Fleming:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno