Crimini tra i libri 2011Il concorso Crimini tra i libri è giunto ormai alla sua terza edizione, e anche quest’anno diamo notizia del bando, di cui evidenzio a seguire i punti salienti (in bocca al lupo a chi parteciperà!):

– Scadenza 1° settembre 2011
– Lunghezza compresa tra un minimo di 5.000 e un massimo di 27.000 caratteri, spazi inclusi.
– I racconti devono appartenere al genere giallo nell’accezione più ampia (noir, mistery, thriller), devono essere inediti e mai pubblicati (anche in Internet); inoltre non devono essere stati premiati in altri concorsi.
– Ambientazione richiesta in una delle due biblioteche di Pistoia: la Biblioteca San Giorgio e la Biblioteca Forteguerriana; a ciascuna è dedicata una sezione.
– Si può partecipare con un massimo di due racconti, uno per sezione.
– E’ previsto un premio speciale “Under 18” per il miglior racconto di un autore minorenne, che potrà essere pubblicato.
– Con l’invio si autorizza la pubblicazione del proprio testo sia in versione digitale che in versione cartacea.
– La partecipazione al concorso è gratuita.
– I racconti vanno inviati esclusivamente in formato elettronico all’indirizzo mail: sangiorgio@comune.pistoia.it. Nella stessa mail dovrà essere allegato anche un file con i dati personali, una breve presentazione di massimo 800 battute, un recapito telefonico e un indirizzo e-mail, se diverso da quello di invio.
– I testi dei racconti non debbono riportare i dati dell’autore o altri segni di riconoscimento.
– Sarà data comunicazione ai vincitori con congruo anticipo circa la data della premiazione, prevista entro la metà di dicembre 2011.

Per informazioni rivolgersi alla Segreteria del concorso presso la biblioteca San Giorgio tel. 0573 371600, email: sangiorgio@comune.pistoia.it

Premi
I migliori racconti, ad insindacabile giudizio della giuria, saranno pubblicati su una antologia curata dall’editore Marco Del Bucchia.

Il bando completo lo trovate qui.