Gialli sui laghiUna gara per racconti gialli che condividano la particolarità di essere ambientati in una località di lago ben identificata: questa l’idea alla base del concorso letterario Gialli sui laghi, del quale andiamo ora a esporvi il regolamento per l’edizione 2016.
Gialli sui laghi è organizzato da Giallostresa, EWWA e Giallo Mondadori, con la collaborazione del Distretto Turistico dei Laghi, degli Amici di Piero Chiara, delle Associazioni Turistiche Pro Loco di Stresa, Pro Loco Baveno e Pro Loco Azzate.

Regolamento

1) La partecipazione al premio è consentita ai maggiorenni;

2) Le opere devono essere scritte in lingua italiana, devono essere inedite anche per il web e avere lunghezza compresa fra le quindicimila e trentamila battute (spazi inclusi);

3) Ogni autore può partecipare con più opere;

4) I racconti vanno spediti in sei copie in busta chiusa (per ogni singola opera) a: Concorso Gialli sui laghi – c/o IAT – Ufficio Turistico “Città di Stresa” – Piazza Marconi, 16 – 28838 Stresa (VB). Nella busta con i racconti l’autore dovrà inserire anche un foglio con i suoi dati anagrafici (nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, indirizzo email, un recapito telefonico e un breve curriculum) e il Certificato di Partecipazione originale che si trova nelle ultime pagine de Il Giallo Mondadori, acquistabile in edicola.
Il termine per la spedizione è il 13 agosto 2016 e una ulteriore copia dell’opera in formato elettronico dovrà essere inviata a giallisuilaghiewwa@gmail.com con una sinossi e l’indicazione dei luoghi di ambientazione;

5) Gli elaborati non saranno restituiti;

6) I racconti finalisti saranno scelti da una pre-giuria mentre il vincitore assoluto verrà stabilito da una giuria finale: i nomi dei dodici finalisti saranno resi noti domenica 11 settembre a Baveno durante un evento ad hoc organizzato dalla Pro Loco Baveno;

7) Il racconto vincitore sarà pubblicato nella collana Giallo Mondadori e sarà premiato ad Azzate (VA) domenica 9 ottobre 2016 nell’ambito del Festival del Racconto del Premio Chiara. Sono in palio anche diversi tipi di premi quali gadget elettronici, pernottamenti, cene e altro ancora;

9) I premi dovranno essere ritirati personalmente durante gli eventi e sono fruibili solo dai vincitori;

10) Il giudizio della giuria è insindacabile, non è previsto nessun tipo di ricorso.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Premio Gialli sui Laghippure contattare la segreteria a: e-mail: giallostresa@gmail.com e ewwa.milano@gmail.com o ancora l’Ufficio Turistico “Città di Stresa” Piazza Guglielmo Marconi, 16 28838 Stresa tel. 0323 31308.