Clear shot. Colpo mortale di Mark GreaneyRizzoli porta nelle librerie italiane Clear shot. Colpo mortale, un romanzo della serie di Jack Ryan scritto da Mark Greaney, ovvero colui che più ha contribuito a questo ciclo dopo la scomparsa di Tom Clancy.

Clear shot. Colpo mortale è il diciassettesimo romanzo nella serie dedicata a Jack Ryan e arriva dopo Sfida totale e Comandante supremo, pubblicati sempre da Rizzoli.
È apparso in lingua originale a fine 2016 con il titolo di True Faith and Allegiance e arriva ora a noi per la traduzione di Andrea Russo.

Clear shot. Colpo mortale è un capitolo piuttosto importante per la vita editoriale di Jack Ryan, non tanto per le vicende narrate quanto per il fatto che è per ora l’ultimo romanzo scritto da Mark Greaney.
In patria sono già usciti altri tre titoli, con un quarto in dirittura di arrivo, a firma di Mike Maden e Marc Cameron.

Questo nuovo cambio della guardia è molto probabilmente dovuto al fatto che Mark Greaney si sta concentrando sempre di più su opere completamente sue, mentre il personaggio di Jack Ryan rimane comunque di proprietà degli eredi di Tom Clancy.

Dal 2016, infatti, anno nel quale ha dato alle stampe Clear shot. Colpo mortale, Greaney ha sfornato ben tre volume facenti parte della sua serie The Gray Man: Back Blast (2016), Gunmetal Gray (2017) e Agent in Place (2018), con un quarto in arrivo fra pochi mesi, Mission Critical, previsto per il 2019.

Prezzo: EUR 18,70
Da: EUR 22,00

Non pago di questa attività, lo scrittore statunitense ha in arrivo anche un romanzo stand-alone, Red Metal, anche questo con uscita prevista nel 2019.
Rimane quindi da scoprire come gli altri autori chiamati a contribuire il vuoto lasciato da Mark Greaney si siano comportati con un personaggio come Jack Ryan, che chiede ai suoi autori, a partire da Clancy in poi, conoscenze più approfondite del solito su armi, tecnologie e metodi operativi delle forze armate e di polizia.

In attesa di scoprire la qualità e stile di questi nuovi autori, scopriamo come Greaney ha abbandonato, momentaneamente o meno, la serie, andando a dare uno sguardo alla trama di Clear shot. Colpo mortale.

Due avvenimenti all’apparenza slegati fra loro mettono in allarme il presidente degli Stati Uniti, Jack Ryan. All’aeroporto internazionale di Teheran un agente della CIA, che pensava di essere giunto nel Paese dotato di una copertura a prova di indagine, viene bloccato e preso in custodia dalla polizia iraniana per presunte irregolarità presenti sul suo passaporto.

In patria, invece, negli USA e precisamente nel New Jersey, a Princeton, un comandante della marina, difficilmente riconoscibile, è stato comunque identificato da un cittadino russo che ha provato, senza riuscirci, ad assassinarlo a scariche di kalashnikov.

Anche se i due casi sono difficili da collegare fra loro, Jack Ryan è decisamente convinto che qualcuno sia riuscito a entrare nella banca dati federale e mettere le mani su informazioni preziose riguardanti l’identità di alcuni cittadini statunitensi che occupano posizioni importanti.

Una violazione simile può diventare disastrosa, in particolare se entra in gioco un finanziere arabo estremamente potente che, pur di portare a termine i suo affari nel petrolio, è disposto a utilizzare ogni mezzo e risorsa, chiamando in causa anche il terrorismo.

Terrorismo che risponderà prontamente alla chiamata dei petrodollari, nella persona di Abu Musa al-Matari, spietato membro dell’Isis che vede nei fondi arabi l’opportunità per mettere a segno degli attentati sensazionali.

Spetterà a Jack Ryan, con la collaborazione di suo figlio e dei membri del Campus, cercare di mettere fine a questa gravissima minaccia che rischia di mettere in ginocchio l’intelligence USA.

Mentre Clear shot. Colpo mortale sbarca nelle nostre librerie, in patria il ciclo di Ryan è proseguito con vari altri titoli: Point of Contact (2017), Power and Empire (2017), Line of Sight (2018) e l’imminente Oath of Office (2018).

Migliore Offerta
Clear shot. Colpo mortale
  • Tom Clancy, Mark Greaney
  • Editore: Rizzoli