Cinque indagini romane per Rocco Schiavone di Antonio ManziniSellerio Editore inizia alla grande il 2016 offrendo a tutti i lettori-fan di Antonio Manzini la succulenta occasione di accaparrarsi in un solo volume cinque racconti del suo personaggio preferito: è infatti in uscita Cinque indagini romane per Rocco Schiavone che, come si può facilmente intuire dal titolo, mette sotto il riflettore il vicequestore più amato da Thriller Café e la Città Eterna.

Prima di interessarci un po’ più a fondo delle gesta del tanto collerico quanto simpatico Schiavone vogliamo però spezzare l’ennesima lancia a favore di Sellerio Editore.
E questa volta non solo per la grande qualità della narrativa gialla e thriller che viene sfornata con grande puntualità durante l’anno ma anche per l’intenso amore che questa casa editrice ha e trasmette nei confronti del racconto.

Antologie di autori vari con racconti scelti su basi tematiche e raccolte personali di un singolo scrittore abbondano nel catalogo della casa editrice siciliana e offrono una modalità di lettura molto stimolante, che purtroppo sempre più spesso passa in secondo piano rispetto al romanzo.
E il thriller o il poliziesco riescono a brillare intensamente anche quando incapsulati in un numero di pagine molto basso, permettendo all’autore (e di conseguenza anche al lettore) di focalizzarsi con precisione e intensità su un singolo personaggio o situazione o tematica.

Micro-indagini, quindi, capaci di offrirci in poche pagine uno spaccato di realtà che all’interno di un romanzo magari sarebbe stato diluito in mezzo a vari altri particolari.
E queste cinque micro-indagini, in particolare, sono affidate alla testa cinica, rabbiosa, scorretta e tormentata di Rocco Schiavone.

Uno Schiavone che, in questa occasione, ha perlomeno il vantaggio di giocare in casa: i vari casi riguardano infatti Roma e non dovremo quindi sorbirci tutti gli eccessi di malumore e le insofferenze del periodo in cui è relegato nella fredda e odiata Aosta in trasferimento punitivo.
Si tratta di opere già apparse nel catalogo Sellerio a partire dal 2012 in varie antologie di autori vari e che ora trovano collocazione definitiva nella presente raccolta.

I cinque racconti ospitati nel volume sono: L’accattone, Le ferie di agosto, Buon Natale Rocco, La ruzzica de li porci e infine quel Rocco va in vacanza di cui già vi abbiamo scritto in precedente occasione.
Il 2016 ideale?
Quello in cui, fra qualche mese, a questi cinque racconti l’ottimo Antonio Manzini saprà far seguire una opera inedita, meglio se anche lei dedicata a Rocco Schiavone.

Cinque indagini romane per Rocco Schiavone – Antonio Manzini

Clicca qui sotto per leggere qui il primo capitolo gratis!