Il cacciatore di orfani di Yrsa SigurdardottirMondadori pubblica a inizio febbraio Il cacciatore di orfani, primo romanzo della nuova serie creata dall’islandese Yrsa Sigurdardottir, dedicata alla coppia Freyja & Huldar e conosciuta anche come ciclo di Children’s House.

Il cacciatore di orfani segna anche il passaggio dell’autrice nordica, considerata una dei migliori scrittori di thriller attualmente in circolazione, da Il Saggiatore a Mondadori. Al momento non siamo riusciti ancora a sapere chi si è occupato della traduzione, ci auguriamo che sia ancora l’ottima Silvia Cosimini.

Yrsa Sigurdardottir è scrittrice nota anche in Italia, con parecchi titoli all’attivo prima di questo Il cacciatore di orfani.
Fra i suoi testi pubblicati nel nostro paese troviamo Il cerchio del male, Cenere, Mi ricordo di te e Guardami.

Sposata con due figli, una carriera come ingegnere civile e scrittrice dal 1998, la Sigurdardottir ha al suo attivo una dozzina di thriller, sparsi fra serie e stand alone, ai quali aggiunge cinque libri per bambini, creati nella fase iniziale della sua scrittura.
Andiamo a studiare più da vicino la trama de Il cacciatore di orfani.

Una donna viene ritrovata uccisa in una stanza, vittima di un macabro rituale che è chiaramente una punizione. Unico indizio una misteriosa serie di cifre e la possibile testimonianza della figlia, una bambina di sette anni. “Possibile” ma al momento poco probabile, in quanto la piccola non parla dell’avvenimento.

Il detective Huldar, appena promosso, decide di chiedere la consulenza di Freyja, una psicologa il cui campo di specializzazione sono proprio i traumi dell’infanzia. La collaborazione però si prospetta fin dall’inizio come difficile: i due si sono incontrati per caso in un bar e hanno passato una nottata insieme, ma lavorare insieme è ben altra cosa e non tutto gira a dovere, con frequenti frizioni.

Frizioni che devono però essere messe da parte: il killer continua a uccidere, lasciando sempre i criptici messaggi composti da cifre…

Il cacciatore di orfani è uscito in originale nel 2014 con il titolo di DNA e la serie di Children’s House in patria è già arrivata a quota tre volumi, sono infatti apparsi anche Sogið (2015) e Aflausn (2017).

Il cacciatore di orfani
3 Recensioni
Il cacciatore di orfani
  • Yrsa Sigurðardóttir
  • MONDADORI