Bourne Affair di Eric Van LustbaderQuesta volta i fan di Jason Bourne hanno dovuto aspettare un po’ più tempo, ma ecco che Rizzoli porta Bourne Affair di Eric Van Lustbader in libreria giusto in tempo per iniziare le prime letture estive.
Il volume è il quattordicesimo della fortunata saga creata nel 1980 da Robert Ludlum ed è stato pubblicato in lingua originale nel mese di giugno 2017 con il titolo di The Bourne Initiative.
Bourne Affair arriva a noi nella collana Rizzoli Best con la traduzione di Andrea Russo.

C’è un altro dato da considerare oltre al fatto che Bourne Affair è il quattordicesimo capitolo di una serie così longeva e conosciuta: si tratta anche dell’undicesimo romanzo di questo ciclo scritto da Eric Van Lustbader. Nonostante sulle copertine (italiane e internazionali) sia presente il nome di Ludlum in font molto più grandi, per motivi di diritti, credo che il personaggio “appartenga” molto di più a Eric Van Lustbader.

Questo scrittore statunitense, nato a New York nel 1946, ha una bibliografia molto corposa che comprende, oltre a parecchi thriller, anche alcuni cicli fantasy e anche delle graphic novel di super eroi ben noti come per esempio Batman.
In Bourne Affair l’autore riprende il filo narrativo direttamente dal precedente Enigma Bourne: il generale Karpov è morto, Jason è sempre più solo e non riesce a vivere in tranquillità, sospettato di un grave atto di terrorismo dall’NSA.
Guardiamo più da vicino alcuni elementi della trama di Bourne Affair.

Prezzo: EUR 17,00
Da: EUR 20,00

Anche da morto il fu generale della FSB, il russo Boris Karpov, continua a influenzare la vita di Jason Bourne e quella di ogni altro essere umano. Fra i tanti misteri, segreti, piani e complotti che Karpov si è portato nella tomba, filtrano alcuni frammenti di un cyber virus in grado di rubare agli USA i codici di lancio per i missili intercontinentali a testata nucleare.

In mezzo al caos totale delle varie agenzie di intelligence, con tutti che sospettano tutti e l’NSA che considera Bourne un potenziale terrorista, ecco che Jason, venuto a sapere dell’esistenza del virus, è costretto ancora una volta ad abbandonare i suoi sogni di una vita tranquilla per tornare in azione.

Inseguito senza pausa o tregua, Bourne può contare su una sola amica, la tanto bella quanto pericolosa Mala, che anni prima ha salvato da uno psicopatico e, per cercare di risolvere l’ennesima minaccia di apocalisse, dovrà trovare un modo per collaborare con Keyre, un folle stregone e trafficante d’armi somalo, che commercia anche in uomini e segreti. Ma la lezione principale da tenere sempre a mente è di non credere mai a nulla e non fidarsi mai di nessuno.

Bourne Affair
  • Robert Ludlum
  • RIZZOLI